Allena il respiro

Quante volte ti capita di metterti alla ricerca di luoghi dove poter respirare un po’ di aria sana?

Quante volte ti lamenti di vivere in una città troppo inquinata preoccupandoti soltanto della qualità dell’aria che respiri?

La tua attenzione dovrebbe in primis rivolgersi sulla qualità del tuo respiro.

Infatti tante disfunzioni posturali vengono a crearsi o a consolidarsi a causa di una cattiva attitudine al respiro protratta per tutta la durata della nostra giornata.

FA: Le Fondamenta dell'Allenamento

Durante l’attività fisica devi, ancor prima che cominci il riscaldamento, impostare la tua respirazione in modo da normalizzare il più possibile la tua postura alterata dalla gestualità quotidiana.

Seguendo le indicazioni che sto per passarti troverai numerosi benefici non soltanto durante l’allenamento ma anche nella quotidianità, quando avverti l’esigenza di riequilibrarti a livello posturale perché magari hai trascorso troppo tempo seduto.

  • Distenderti al pavimento supino
  • Piega le gambe
  • Porta le braccia lungo i fianchi con i palmi rivolti verso l’alto
  • Mantieni il capo, il tratto toracico, il sacro a contatto con il pavimento
  • Inspira con il naso pensando di avvicinare il più possibile l’ombelico al tratto lombare
  • Espira con la bocca pensando di abbassare il costato verso il pube
  • La durata della fase di espirazione deve essere maggiore della fase di inspirazione

Se hai seguito alla lettera le indicazioni di sopra, avvertirai la zona lombare avvicinarsi sempre più al pavimento riducendo in questo modo eventuali atteggiamenti da iperlordosi lombare sviluppati in giornata.

Oppure potrai avvertire le spalle avvicinarsi al suolo nel caso in cui tendi ad avere una postura da ipercifosi toracica.

Ti sorprenderai quando scoprirai come respirare in maniera idonea possa da solo ridarti una postura abbastanza neutrale o quantomeno migliore rispetto a quella che scorrettamente la quotidianità ti costringe ad assumere.

Una volta acquisita la giusta tecnica respiratoria, ciò che dovrai fare è renderla parte del tuo quotidiano più volte al giorno in modo da tentare di riequilibrarti posturalmente il più spesso possibile.

Non ti chiedo di metterti disteso al pavimento in ufficio, ma ti basterà rimanere seduto alla vostra scrivania ed effettuare 5 respirazioni come hai imparato.

Ti sentirai molto più allineato e meno squilibrato.

Non permettete che la frenesia del quotidiano ti tolga il respiro, riprenditi la tua postura ogni qual volta puoi!

 

Facebook Comments
facebook pollice like sprinter cerchio iscriviti al gruppo

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.