Sovrappeso e Tiroide

Sovrappeso: condizione fisica legata ad un eccesso di peso in rapporto all’altezza dell’individuo. Con precisione il rapporto riguarda il peso espresso in chilogrammi diviso l’altezza in metri elevata al quadrato: il risultato darà l’Indice di Massa Corporea..

IMC = peso (kg)/ altezza2(m)

L’OMS ha stilato i seguenti valori medi di riferimento per valutare lo stato di un individuo:

Valori medi:

BMICONDIZIONE
< 16GRAVE MAGREZZA
16-18.49SOTTOPESO
18.5-24.99NORMOPESO
25-29.99SOVRAPPESO
30-34.99OBESITA’ CLASSE I (lieve)
35-39.99OBESITA’ CLASSE II (media)
> 40OBESITA’ CLASSE III (grave)

Converrai che attenersi a questo semplice calcolo per valutare il peso di una persona se ottimale o meno risulta poco veritiero ed affidabile. L’IMC considera infatti solo il peso totale del soggetto senza fare distinzioni di qualità tra massa grassa, massa magra, idratazione e nemmeno tiene conto dello stato metabolico della massa muscolare. Un soggetto con una massa magra molto elevata e con poco grasso, secondo questo calcolo potrebbe risultare sovrappeso. Ma attenzione!! Anche qui c’è una piccola riflessione da fare: un bodybuilder di 190cm che passa da un peso di 80Kg a 100Kg, mettendo su un bel po’ di muscoli, ma la sua forza e la sua potenza restano sempre le stesse di quando ne pesava 80, è considerato comunque in sovrappeso; la massa muscolare che ha messo è a sé stante. Le condizioni dei valori che detta l’OMS sono relative al pericolo degli stati anti-fisiologici del peso rispetto all’altezza, senza considerare tutti gli altri fattori coinvolti. Leggi l'articolo